Vitellone bianco di Razza Marchigiana Igp

Carni uniche e certificate

Dalle distese di foraggi della dorsale appenninica, tra Marche, Emilia-Romagna e Abruzzo, abbiamo selezionato il vitellone bianco di Razza Marchigiana, una razza tanto speciale perché protetta dal marchio di Indicazione Geografica Protetta, l’IGP,  che certifica la zona tipica di origine e produzione delle carni secondo un disciplinare rigorosissimo. Solo in questa zona nascono e vengono allevate, e solo da qui devono provenire i foraggi utilizzati per la loro alimentazione. Le vacche vengono generalmente allevate al pascolo dalla primavera all’autunno in cui nascono i vitelli, allattati naturalmente dalle madri fino allo svezzamento.
La Marchigiana è la più giovane specie bovina in Italia, una serie di sapienti incroci per mano degli allevatori locali, che negli anni Trenta hanno finalmente definito questi animali dalle carni deliziose, finalmente a misura di bambino.

Conosci Simone, il nostro allevatore di Vitellone bianco dell'Appennino centrale IGP

"Insieme a mio cugino gestisco l'azienda di famiglia Fratelli Mattei. Quì tra Marche, Emilia-Romagna e Abruzzo alleviamo una razza bovina che è una vera eccellenza regionale."

Simone

"Il vitellone bianco dell'Appennino centrale è un marchio che ha ottenuto l'indicazione Geografica Protetta, l'IGP, che certifica la zona tipica di origine e produzione delle carni."

Simone

"Dedicarsi all'allevamento biologico è una scelta di vita. Continuo la missione che aveva cominciato mio padre."

Simone

"Provo orgoglio nel sapere che le mie carni vengano usate nella linea biologica Mellin Viaggio d'Italia e che finiscano nelle case di tanti italiani per nutrire i loro bambini!"

Simone